Psr: pubblicato l’avviso per la conferma degli impegni relativi al “Benessere animali”

La Regione proroga la durata del bando 2016 e stanzia ulteriori risorse finanziarie

L’assessore Gallo: «Sostegno necessario al settore della zootecnia».

E’disponibile, sul portale istituzionale www.calabriapsr.it, l’avviso pubblico relativo alla misura 14 del Psr Calabria 2014/2020, “Benessere degli animali”, valido per l’annualità 2021, con il quale vengono aperti i termini per la presentazione delle domande di conferma degli impegni, con una implementazione delle risorse disponibili: il bando originario prevedeva una dotazione finanziaria di 28.347.110 euro, ma la Regione Calabriaha inteso impiegare parte delle somme del fondo di transizione per garantire risorse da destinare al settore zootecnico anche negli anni 2021 e 2022.

«La misura 14 del Psr – spiega l’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo - è fondamentale in chiave di sostenibilità, poichè finalizzata alla tutela delle condizioni degli animali rispetto all’intensificazione produttiva degli allevamenti moderni, nei quali spesso i bisogni degli animali sono subordinati alle esigenze della redditività». Aggiunge Gallo: «Alla luce di ciò, considerate anche le gravi difficoltà vissute dalla zootecniaa causa della pandemia, la Regione ha deciso di sostenere gli sforzi degli allevatori calabresi, che mantengono alto il livello qualitativo degli allevamenti, prorogando di due anni gli impegni previsti dal bando del 2016 ed incrementando di 10 milioni, per il biennio 2021-2022, l’originaria dotazione finanziaria»

In particolare, si punterà a garantirel’adozione di impegni aggiuntivi da parte degli allevatori rispetto alla conduzione ordinaria degli allevamenti calabresi delle specie bovini, bufalini, ovini, caprini, suini. In proposito,gli impegni ammissibili saranno legati a specifiche aree tematiche di miglioramento, nell’ordine:acqua, mangimi e cura degli animali conformemente alle naturali necessità della zootecnia;condizioni di stabulazione, maggiore spazio disponibile, pavimentazioni, materiali di arricchimento, luce naturale;accesso all’aperto;pratiche che evitano la mutilazione e/o la castrazione degli animali oppure l’utilizzo di anestetici, di analgesici e di antiinfiammatori nei casi in cui è necessario procedere alla mutilazione o alla castrazione degli animali.

Le domande di conferma dovranno essere presentate attraverso il portale Sian entro il 17 Maggio 2021. Prevista tuttavia la facoltà di deposito delle stesse con un ritardo massimo di 25 giorni, ovvero entro l’11 Giugno 2021, con una decurtazione – in tal caso - dell’importoerogabile in misura pari all’1% per ogni giorno lavorativo di ritardo.

PSR CALABRIA 2014-2020. DOMANDE DI RICONFERMA ALLA MISURA 14 INTERVENTO 14.01.01 "BENESSERE DEGLI ANIMALI". ANNUALITÀ 2021

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, il decreto per la presentazione delle DOMANDE DI RICONFERMA ALLA MISURA 14 INTERVENTO 14.01.01 "BENESSERE DEGLI ANIMALI". ANNUALITÀ 2021. PROROGA PERIODO DI IMPEGNO E APERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

vai  al Bando

 

 

 

Proroga scadenza Bando Misura 4 interventi 4.1.1 - 4.1.3 Agrumicolo Annualità 2021

Si avvisano gli utenti che e' disponibile il decreto di proroga della scadenza per la presentazione delle domande di aiuto del bando Misura 4 interventi 4.1.1 e 4.13 Agrumicolo al 30/04/2021

vai al bando

Bandi Misura 4 Int. 4.3.1 Proroga scadenza al 30/04/2021

Si comunica che e' stata prorogata la data di scadenza dei bandi a valere sulla Misura 4 Interventi 4.3.1 al 30/04/2021

vai a Bandi Aperti

 

Avviso a tutti i CAA e ai beneficiari della Misura 10.1.1 “Produzione Integrata”

Assoggettamento al Sistema di Qualità Nazionale Produzione Integrata – SQNPI –
Termini di adesione/aggiornamento annualità 2021

Leggi l'avviso

Avviso per i liberi professionisti - Bandi 53921 e 54082 "INT 4.3.1 MIGLIORMANTO/ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURE PER COMUNI” (2021)

Si comunica che tutti i Centri di Assistenza Agricola sono stati autorizzati alla compilazione, sul sistema SIAN, delle domande di sostegno riferite ai Bandi 53921 e 54082 "INT 4.3.1 MIGLIORMANTO/ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURE PER COMUNI” (2021).

Per tutti i Liberi Professionisti, invece, si comunica che l’autorizzazione all’accesso all'area riservata del Portale SIAN, per la compilazione delle domande di sostegno, deve avvenire esclusivamente attraverso la compilazione della modulistica di seguito riportata, inviando la richiesta all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto: Bandi 53921 e 54082 "INT 4.3.1 MIGLIORMANTO/ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURE PER COMUNI” (2021) -Richiesta autorizzazione accesso area riservata portale SIAN.

Le richieste di autorizzazione e/o l’invio di elenchi di Deleghe/Autorizzazioni da associare all’utenza del Libero Professionista delegato, dovranno pervenire inderogabilmente entro e non oltre il quinto giorno lavorativo precedente la data di scadenza del relativo bando.

N. B. La mera abilitazione ad operare sul sistema SIAN non costituisce condizione sufficiente alla sottoscrizione della documentazione tecnico-economica indicata nelle "Disposizioni attuative per il trattamento delle Domande di Sostegno", allegate ai Decreti del Dirigente Generale Reggente del Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari n. 1619 e 1635 del 19/02/2021, in sostituzione dei Professionisti con le competenze previste dalla legge nel settore o nei settori a cui afferiscono gli investimenti proposti, iscritti ai rispettivi Ordini/Collegi/Albi Professionali.

Richiesta autorizzazione

Avviso per i liberi professionisti - Bando 54101 "INT. 4.1.1, 4.1.3 - PACCHETTO AGGREGATO SETTORE AGRUMICOLO (2021)

Si comunica che tutti i Centri di Assistenza Agricola sono stati autorizzati alla compilazione, sul sistema SIAN,delle domande di sostegno riferite ai Bando 54101 "INT. 4.1.1, 4.1.3 - PACCHETTO AGGREGATO SETTORE AGRUMICOLO 2021.

Per tutti i Liberi Professionisti, invece, si comunica che l’autorizzazione all’accesso all'area riservata del Portale SIAN, per la compilazione delle domande di sostegno, deve avvenire esclusivamente attraverso la compilazione della modulistica di seguito riportata, inviando la richiesta all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto: Bando 54101 "INT. 4.1.1, 4.1.3 - PACCHETTO AGGREGATO SETTORE AGRUMICOLO 2021 - Richiesta autorizzazione accesso area riservata portale SIAN.

Le richieste di autorizzazione e/o l’invio di elenchi di Deleghe/Autorizzazioni da associare all’utenza del Libero Professionista delegato, dovranno pervenire inderogabilmente entro e non oltre il quinto giorno lavorativo precedente la data di scadenza del relativo bando.

N.B. La mera abilitazione ad operare sul sistema SIAN non costituisce condizione sufficiente alla sottoscrizione della documentazione tecnico-economica indicata nelle “Disposizioni attuative per il trattamento delle Domande di Sostegno”, allegate al Decreto del Dirigente Generale Reggente del Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari n° , in sostituzione dei Professionisti con le competenze previste dalla legge nel settore o nei settori a cui afferiscono gli investimenti proposti, iscritti ai rispettivi Ordini/Collegi/Albi Professionali.

Richiesta autorizzazione

PSR, APPROVATA LA GRADUATORIA PROVVISORIA DEL BANDO MECCANIZZAZIONE

Disponibili risorse per 2 milioni. L'assessore Gallo: «Al lavoro per la modernizzazione delle aziende»

Approvata la graduatoria provvisoria delle domande, a valere sulla misura 4 del Psr Calabria 2014/2020, in riferimento all’annualità 2020 dell’intervento 4.2.1 “Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli”, finalizzato al sostegno all’acquisto di nuovi macchinari, attrezzature ed impianti.

GALLO: «PIÙ FINANZIAMENTI»

«Un bando molto importante e sul quale – spiega l’assessore regionale all’agricoltura, Gianluca Gallo – l’amministrazione si è concentrata particolarmente, al fine di promuovere la modernizzazione delle aziende agroalimentari e il miglioramento delle loro performance economiche e ambientali. Grazie infatti al sostegno dei fondi comunitari assicurati da questa iniziativa, le aziende avranno la possibilità di dotarsi, anche a seguito del mutamento di scenari imposto dalla pandemia, di tecnologie innovative e maggiormente efficienti. Obiettivo per raggiungere il quale abbiamo puntato sulla semplificazione, così da garantire rapidità. Il bando, per la precisione, è stato pubblicato lo scorso 20 novembre, la scadenza dei termini era stata prorogata dal 20 dicembre al 29 gennaio, per cui in poco più di un mese sono stati valutati e approvati gli elenchi regionali».

«Data l’importanza dell’intervento, inoltre – conclude Gallo –, quanto prima procederemo all’implementazione della sua dotazione finanziaria, attualmente pari a 2 milioni, attraverso le risorse del fondo di transizione 2020-2021».

La graduatoria delle domande ammissibili e l’elenco di quelle non ammesse sono consultabili sul portale istituzionale dell’Autorità di gestione www.calabriapsr.it.

Avverso la graduatoria, entro il termine massimo di dieci giorni lavorativi, sarà possibile procedere alla presentazione di istanze di riesame, debitamente motivate e documentate, con invio esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pubblicazione graduatoria provvisoria bando Misura 4 Int. 4.2.1 "Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli" - Concessione sostegni per l'acquisto di nuovi macchinari - attrezzature ed impianti. Annualità 2020

E' disponibile, nella apposita sezione del sito, il decreto di approvazione della graduatoria provvisoria del Bando Misura 4 - Intervento 4.2.1 Annualità 2020

Vai a Graduatorie provvisorie

ARCEA, ALTRI 16 MILIONI DI PAGAMENTI TRA PSR E DOMANDA UNICA

Procedono i pagamenti in agricoltura da parte di Arcea, anche in seguito all’approvazione, da parte della Giunta regionale, del bilancio di previsione 2021, del bilancio pluriennale 2022-2023 e del piano dei fabbisogni 2021-2023, essenziali in vista del rilancio dell’Agenzia. Pertanto, in collaborazione con il dipartimento regionale Agricoltura, si è proceduto all’erogazione di altri 16 milioni di euro.

I BENEFICIARI

In particolare, attraverso l’elaborazione del kit decreto n. 110, relativo al Programma di sviluppo rurale, sono andati in pagamento circa 14 milioni, destinati a 747 beneficiari. Il kit comprende pagamenti delle misure sia a superficie sia strutturali, compresa la misura 21 “Covid”, destinata a dare sostegno alle filiere che soffrono gli effetti negativi della pandemia. Con il decreto n. 8 di Domanda unica, invece, sono state erogate risorse per 2.162.028,26 euro, in favore di 394 imprenditori agricoli calabresi.

Nel dettaglio, il kit 110, per quanto riguarda le misure a superficie, si riferisce agli stanziamenti della misura 10 “Pagamenti agro-climatico-ambientali” (1.514.484,25 euro per 138 beneficiari); della 11 “Agricoltura biologica” (1.072.169,37 euro a 180 beneficiari); della 14 “Benessere degli animali” (907.151,82 euro a 30 beneficiari) e della 13 “Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici” (75.480,80 euro e 80 beneficiari).

Per quanto concerne invece le misure strutturali, 3.471.974,55 euro andranno a finanziare i progetti di 30 beneficiari della misura 4 “Investimenti in immobilizzazioni materiali”, mentre 33.991,80 euro sono destinati ad un beneficiario dell’intervento 6.4.1 “Sostegno alla diversificazione e multifunzionalità nelle aziende agricole”.

Inoltre, il decreto comprende 3.886.000 euro di pagamenti della misura 21 “Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e Pmi particolarmente colpiti dalla crisi da Covid-19”; 225.173,22 euro per 4 beneficiari della misura 8 “Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste”; 29.207,22 euro riservati a 2 beneficiari dell’intervento 16.09.01 “Diversificazione delle attività agricole per l’assistenza sanitaria, l’integrazione sociale e l’educazione ambientale”; 37.223,64 euro per trascinamenti delle vecchie programmazioni e 2.701.990,95 euro relativi a 4 beneficiari della misura 20 “Assistenza tecnica”.

  2016 PSR Calabria 2014/2020 - Cittadella Regionale - Catanzaro