Pubblicazione graduatoria provvisoria Bando Misura 2 - Intervento 2.1.1 Annualità 2019

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, la graduatoria provvisoria del bando Misura 2  Intervento 2.1.1 "EROGAZIONE DI SERVIZI DI CONSULENZA" - ANNUALITÀ 2019

Vai a Graduatorie PSR Provvisorie 

PSR CALABRIA: PRONTI GLI AIUTI PREVISTI DALLA MISURA COVID

L'assessore Gallo: «In arrivo circa 14 milioni per le aziende calabresi». Altri fondi andranno ad agriturismi e fattorie didattiche e sociali, oggetto di distinta valutazione

«In anticipo rispetto al cronoprogramma stabilito, la Regione è pronta a sostenere con 14 milioni le aziende dei settori dell’agroalimentare più colpiti dalla crisi da pandemia». Lo dice l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, rendendo noto che sul portale www.calabriapsr.it è stata pubblicata la graduatoria provvisoria del bando della misura 21 del Psr Calabria 2014/2020, “Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e Pmi particolarmente colpiti dalla crisi di Covid-19”, ovvero quelli per i quali, su richiesta delle organizzazioni agricole, la Giunta regionale aveva dichiarato lo stato di calamità, alla luce delle negative ripercussioni della pandemia.
Il lavoro di istruttoria, svolto nel giro di poco più di due settimane, a seguito della chiusura dei termini di presentazione, il 9 ottobre scorso, si è concluso con l’ammissione di 894 domande di sostegno, a fronte di 1.225 istanze pervenute. In particolare, sono state esaminate le domande relative all’intervento 21.01.01, rivolto agli agricoltori operanti nei settori lattiero e florovivaistico, e quelle relative all’intervento 21.01.02, riservate invece alle Pmi attive nella trasformazione, commercializzazione o sviluppo dei prodotti agricoli dei settori vitivinicolo Dop e Igp e lattiero-caseario.
Nel dettaglio, per il comparto florovivaismo, sono risultate ammissibili 129 domande, per un importo di 902.000 euro; per il lattiero 362 domande, per 2.534.000 euro; per il lattiero-caseario (Pmi) 232 domande per 6.960.000 ero; per il vitivinicolo (Pmi), 171 domande ammissibili per 3.420.000 euro. Il tutto per un contributo di importo pari, nel complesso, a 13.816.000 euro, ritenuti già finanziabili e senza che si renda necessario, in virtù della dotazione finanziaria disponibile, procedere a tagli lineari.
Per quanto riguarda invece agriturismi e fattorie didattiche e sociali, a fronte di 734 imprese censite nell’apposito albo regionale, hanno presentato domanda di sostegno in 365, probabilmente per le difficoltà incontrate nel riuscire a dimostrare l’attività svolta nel 2019: per questo specifico settore la commissione è impegnata a svolgere un approfondimento istruttorio finalizzato a supportare la valutazione della documentazione contabile allegata.
Intanto, entro 10 giorni lavorativi, sarà possibile presentare – a cura dei richiedenti non ammessi – eventuale istanza di riesame, debitamente motivata e documentata, con invio a mezzo pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Subito dopo, si darà il via alla fase di liquidazione.
«Abbiamo dimostrato – conclude l’assessore Gallo – che in Calabria è possibile offrire risposte concrete in tempi rapidi, e con massima trasparenza, pure in periodi di emergenza come quello presente. E prendendo a prestito le parole di un funzionario del Dipartimento Agricoltura, ritengo sia questo, oltre alle preghiere, il miglior modo anche per rendere onore alla memoria del Presidente Santelli, che questa iniziativa aveva fortemente voluto e sostenuto, nel solco dell’idea di una Calabria diversa, nuova, dinamica».

Vai a Graduatorie Psr Provvisorie

 

Pubblicazione elenco provvisorio Misura 21 Emergenza Covid-19 - Comparti: lattiero, florovivaistico, lattiero-caseario e vitivinicolo

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, il decreto di approvazione dell'elenco provvisorio per la concessione premi forfettari a valere sulla Misura 21 "Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e pmi particolarmente colpiti dalla crisi di Covid-19". L'elenco è relativo ai comparti: lattiero, florovivaistico, lattiero-caseario e vitivinicolo.

Vai a Graduatorie Psr Provvisorie

PSR innovazione, graduatoria provvisoria dei progetti dei Gruppi Operativi

PSR: graduatoria provvisoria dei progetti dei Gruppi Operativi in ambito innovazione. Già disponibile un milione d’euro, ma la copertura totale sarà presto portata a 2 milioni. L’Assessore Gallo: «Puntiamo sulla cooperazione per un nuovo modo di fare agricoltura»

Promuovere l'innovazione tecnologica nel settore agricolo e favorire lo scambio di conoscenze per dare vita un nuovo e moderno modo di fare agricoltura.

Queste le finalità dell’intervento 16.01.01 del PSR Calabria 2014/2020, di cui proprio in queste ore è stata pubblicata la graduatoria provvisoria relativa all’intervento “Supporto alla costituzione e alla gestione dei Gruppi Operativi PEI” - Fase II -Presentazione e realizzazione del progetto innovativo”.

Un’apposita commissione di valutazione ha esaminato i progetti realizzati dai GO, i Gruppi Operativi regionali, che hanno il compito di dare attuazione agli interventi della rete PEI, il Partenariato Europeo per l'Innovazione, in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura. Venti i progetti presentati. «Siamo orientati a finanziarli tutti, raddoppiando la dotazione finanziaria iniziale del bando, originariamente fissata in un milione di euro», dice l’Assessore regionale all’Agricoltura, «in quanto crediamo che la misura “Cooperazione” sia molto importante per una regione come la Calabria, che punta a rendere il settore agroalimentare e forestale più tecnologico, sostenibile ed al passo coi tempi. La misura in questione è volta a sostenere forme di cooperazione tra tutti gli attori dell'innovazione, quindi non solo agricoltori, ma ricercatori, consulenti, imprese, gruppi ambientalisti, gruppi di interesse dei consumatori o altre organizzazioni non governative».

I progetti proposti si riferiscono a cinque aree tematiche di interesse regionale: “Incremento della produttività agricola e valorizzazione delle risorse”, “Innovazioni tecnologiche di prodotto e processo delle filiere”, “Innovazioni gestionali delle filiere”, “Salvaguardia e valorizzazione del patrimonio forestale e paesaggistico calabrese”, “Tutela genetica della biodiversità calabresi e servizi eco sistemici per la valorizzazione di acqua e suolo”. Prossimo passaggio: entro dieci giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria sul sito istituzionale del PSR Calabria 2014/2020 www.calabriapsr.it, è data facoltà ai partecipanti di proporre eventuali istanze di riesame a mezzo pec, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., con oggetto “Istanza di riesame Misura 16 - Intervento 16.01.01 - Fase II”.

Pubblicazione della graduatoria provvisoria del bando Misura 16 – Intervento 16.1.1 seconda fase

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, il decreto che approva la graduatoria provvisoria del bando Misura 16 – Intervento 16.1 seconda fase "Supporto alla costituzione e alla gestione dei Gruppi Operativi PEI" fase II. Presentazione e realizzazione del progetto innovativo.

Vai a Graduatoria provvisoria.

Ciao Presidente!

Il Dipartimento Agricoltura e l'Autorità di Gestione del PSR si uniscono al cordoglio per la prematura ed improvvisa scomparsa del Presidente Jole Santelli.

"Esprimiamo vicinanza alla famiglia, alla Giunta e in particolare all'Assessore Gianluca Gallo per la grave perdita subita".

iole  

Misura Covid: 1.608 aziende rispondono al bando della Regione

Già insediata ed al lavoro la Commissione di valutazione delle domande
L’Assessore Gallo: «Garantiamo rapidità e certezza: pagamenti a partire da Dicembre»

Termini per la presentazione delle domande scaduti il 9 Ottobre, Commissione di valutazione già insediata e pagamenti a partire da Dicembre.
Questo lo stato della Misura Covid, promossa con fondi Psr (e l’aiuto determinante dei Gal calabresi), per uno stanziamento complessivo di 21 milioni di euro, dall’Assessorato regionale all’Agricoltura con l’intento di assicurare un sostegno alle aziende dei settori agricoli per i quali, nei mesi scorsi, la giunta presieduta da Iole Santelli ha dichiarato lo stato di crisi a causa delle conseguenze negative della pandemia. Per la precisione, sono state 1.608 le domande presentate in relazione ai due interventi della misura 21 “Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e PMI particolarmente colpiti dalla crisi di Covid-19”. Nel dettaglio, per quanto riguarda l’intervento 21.1.1, rivolto agli agricoltori, sono 554 le domande pervenute relative al settore lattiero, 143 relative al settore florovivaistico e 383 relative al settore agrituristico, inclusivo di fattorie didattiche e fattorie sociali; per quanto concerne invece l’intervento 21.1.2, destinato alle piccole e medie imprese di trasformazione, sono 260 le domande relative al settore lattiero-caseario e 268 quelle del settore vitivinicolo DOP e IGP.
La Commissione di valutazione, avvalendosi dell’incrocio di banche dati e di istruttorie informatizzate, curerà adesso la fase istruttoria, in tempi ben definiti. «Avevamo scelto la strada della semplificazione – commenta l’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo – per dare risposte rapide e sicure agli agricoltori, al fine di consentire loro almeno di attutire le drammatiche ripercussioni derivanti dall’emergenza sanitaria e ricevere ristoro rispetto alle perdite subite. Si continuerà a lavorare alacremente, con l’obiettivo prioritario di iniziare a pagare quanti più beneficiari possibili già a partire dal mese di Dicembre, se possibile anche in anticipo rispetto al cronoprogramma stabilito».

PSR: più di 7 milioni per il miglioramento delle infrastrutture di base delle aree rurali e forestali

L’Assessore Gallo: «Sbloccata una situazione di stallo che perdurava da tempo»
I fondi destinati a finanziare i progetti di 53 Comuni calabresi

«Si creano finalmente le condizioni per realizzare interventi infrastrutturali a vantaggio dei comparti agricolo e silvicolo e potenziare la competitività delle aziende agricole e degli operatori forestali». Così l’Assessore all’Agricoltura Gianluca Gallo commenta il decreto relativo alla graduatoria definitiva dell’intervento 4.3.1 “Investimenti in infrastrutture” del PSR Calabria 2014/2020, annualità 2018. La misura sostiene il miglioramento e l’adeguamento delle infrastrutture di base a servizio delle aziende agricole e silvicole e i beneficiari dell’intervento sono Comuni con popolazione uguale o inferiore a 5.000 abitanti. «Sono 53 i Comuni di tutto il territorio calabrese - spiega l’Assessore regionale all’Agricoltura ed alle Risorse Agroalimentari, Gianluca Gallo – che riceveranno il sostegno del Programma di Sviluppo Rurale per realizzare importanti interventi di ammodernamento delle infrastrutture di base. Siamo riusciti a sbloccare una situazione di stallo che si protraeva da tempo: daremo una boccata d’ossigeno agli enti beneficiari, che riceveranno complessivamente 7.311.844,63 euro per realizzare o mettere in sicurezza strade interpoderali o forestali e piste forestali carrabili, oltre che mettere mano all’elettrificazione delle aree agricole e forestali, spesso a elevato rischio di spopolamento». Gli investimenti in questione saranno finalizzati anche al collegamento alla viabilità pubblica asfaltata, nonché a facilitare le operazioni selvicolturali e la gestione delle superfici forestali e la creazione di infrastrutture verdi, opere accessorie per la mitigazione degli impatti generati dagli stessi interventi. «Attraverso le risorse comunitarie e questa specifica misura del Psr – aggiunge l’Assessore – intendiamo contribuire a ridurre i costi delle aziende agricole e agevolare l’accesso ai mercato. Puntiamo inoltre ad una gestione economica delle foreste che sia sostenibile, a promuovere la filiera bosco-legno regionale e, allo stesso tempo, ad incidere positivamente sui cambiamenti climatici, dato che il miglioramento dell’accessibilità ai suoli agricoli e forestali aiuta a mitigare incendi e rischi idrogeologici».
Entro 45 giorni dalla pubblicazione del decreto sul sito istituzionale del PSR Calabria 2014/2020 www.calabriapsr.it sarà possibile proporre eventuali istanze di riesame, opportunamente motivate e documentate, per la definizione della propria posizione.

Pubblicazione graduatoria definitiva Bando Misura 4 – Intervento 4.3.1. “Investimenti in infrastrutture” Annualità 2018 – Comuni singoli con popolazione inferiore o uguale a 5.000 abitanti - Annualità 2018

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, il decreto che approva la graduatoria definitiva del Bando Misura 4 – Intervento 4.3.1. “Investimenti in infrastrutture” Annualità 2018 – Comuni singoli con popolazione inferiore o uguale a 5.000 abitanti

Vai a Graduatorie PSR Definitive

Pubblicazione Faq Bando Misura 21 interventi 21.01.01 e 21.01.02

Sono disponibili, nell'apposita sezione del sito, le faq aggiornate ad oggi a valere sul Bando Emergenza Covid-19 Misura 21 "Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e pmi particolarmente colpiti dalla crisi di covid-19 - avviso pubblico per la concessione di premi forfettari alle aziende in crisi dei settori: agrituristico e fattorie didattiche e sociali; lattiero-caseario, florovivaismo e vitivinicolo"

 

Vai a FAQ

  2016 PSR Calabria 2014/2020 - Cittadella Regionale - Catanzaro