Buone pratiche

L'individuazione di Buone pratiche sul PSR Calabria 2014/2020 risulta essere uno degli obiettivi a cui tende l'Autorità di Gestione quale responsabile dell'efficace, efficiente e corretta gestione e attuazione del programma stesso. L'Adg intende, quindi, oltre all'individuazione delle buone pratiche nel corso dell'attuazione, garantire la diffusione delle stesse.

Cos’è una Buona pratica?

Quando si parla di “buone pratiche” ci si riferisce a tutte quelle attività presenti in un territorio riconosciute come valide e qualitative nell’ambito dei processi di programmazione e valutazione delle politiche pubbliche. Il Psr Calabria 2014-2020 ha già iniziato il suo processo di valutazione e scouting dei progetti finanziati, in corso o già portati a termine.

Le Buone pratiche - Presentazione

Come valutiamo una Buona pratica

La metodologia di valutazione svolta dall’Autorità di Gestione e dalla task force competente, prevede una selezione dei progetti finanziati tenendo conto di alcuni criteri fondamentali. Abbiamo creato una “Scheda Valutativa” da affidare ai nostri responsabili di misura, che sottoponiamo al pubblico ed ai futuri beneficiari come una sorta di cartina tornasole per autovalutarsi e capire quali sono le caratteristiche principali auspicate dal Psr Calabria utili al raggiungimento del successo.

Scheda valutativa

Vuoi segnalarci una Buona pratica?

Sei un beneficiario? Sei un semplice cittadino? Segnalaci un progetto finanziato dal PSR Calabria che reputi eccellente e degno di essere identificato come “Buona pratica”!    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



  2016 PSR Calabria 2014/2020 - Cittadella Regionale - Catanzaro