Comunicazione

Il ruolo della Comunicazione all’interno del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020, e più specificatamente nella sua attuazione, è di garantire trasparenza, creare conoscenza, condivisione e partecipazione della società civile.


In materia di informazione e pubblicità hanno responsabilità l’Autorità di Gestione del PSR e i Beneficiari.


L’Autorità di Gestione del PSR Calabria  deve presentare una Strategia di Informazione e Pubblicità per il programma operativo di riferimento, per come disposto dall’art.13 del Regolamento di esecuzione UE 808/2014, non oltre i sei mesi dopo l’adozione del PSR.


Si tratta dell’elaborazione di un documento contenente tutte le azioni informative e pubblicitarie, gli obiettivi e il target di riferimento a cui vengono indirizzate le informazioni.


Le norme particolareggiate relative alle responsabilità dell’Autorità di gestione e dei beneficiari in materia di informazione e pubblicità sono definite nell’allegato III del sopra indicato regolamento.


Il Comitato di sorveglianza del PSR Calabria 2014-2020, ha approvato la Strategia di informazione e pubblicità del PSR secondo quanto indicato dai regolamenti comunitari.


Per la responsabilità dei Beneficiari, tutte le azioni di informazione e di comunicazione a cura del beneficiario devono fare riferimento al sostegno del FEASR e all’operazione riportando i loghi e un riferimento al fondo comunitario. Il beneficiario ha l’obbligo di informare il pubblico sul sostegno ottenuto.


 

 

Strategia di comunicazione 

Obblighi di comunicazione

Loghi Comunicazione istituzionale

Brochure Psr Calabria 2014-2020

Materiali di Informazione e Pubblicità

Eventi 

Rassegna stampa



  2016 PSR Calabria 2014/2020 - Cittadella Regionale - Catanzaro