Best Practice: le nuove voci dello sviluppo rurale - individuazione di una realtà aziendale di un giovane imprenditore agricolo.

L’Autorità di Gestione del PSR 2014/2020 della Regione Calabria partecipa, d’intesa con il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, all’evento nazionale Best Practice: le nuove voci dello sviluppo rurale che sarà organizzato dal Ministero e dalla Rete Rurale Nazionale.

Con riferimento a tale iniziativa, la Regione Calabria procederà all’individuazione di n. 1 realtà aziendale di un giovane imprenditore agricolo del territorio calabrese, beneficiario del PSR Calabria 2014/2020. 

La realtà aziendale del giovane imprenditore, individuata quale best practice dello sviluppo rurale, sarà coinvolta all’interno di un progetto che tende a valorizzare le nuove voci dello sviluppo rurale e che verrà presentato in occasione dell’evento straordinario.

Per le modalità di partecipazione leggi l'avviso allegato

Avviso

Allegato A - Modulo di adesione

Frutta a guscio: pubblicato bando del Psr con una dotazione di 11 milioni. Si punta alla promozione di impianti di mandorlo, castagno, pistacchio, noce e nocciolo. Obiettivo: potenziare la filiera e assicurare la permanenza dei prodotti sui mercati

Il Psr Calabria a sostegno degli investimenti relativi agli impianti arborei dmandorlo, castagno, pistacchio, noce e nocciolo. È stato pubblicato, sul portale istituzionale www.calabriapsr.it l’avviso per la presentazione delle domande di sostegno alle aziende agricole per la promozione di interventi di nuovi impianti e reimpianti arborei nel settore della frutta a guscio (intervento 4.1.1 “Investimenti in aziende agricole”), nonché di impianti di efficientamento dei sistemi di irrigazione (intervento 4.1.3 “Investimenti per la gestione della risorsa idrica da parte delle aziende agricole”), valido per l’annualità 2021.

Il bandoè rivolto a imprenditori agricoli, singoli o associati,ed ha l’obiettivo di promuovere e potenziare la filiera della frutta a guscio in Calabria, come d’intesa con il partenariato. L’avviso, in particolare, punta a migliorare la redditività delle aziende regionali di trasformazione e commercializzazione e la sostenibilità delle produzioni, ed in particolare ad aumentare l’orientamento al mercato delle aziende agricole, posizionare e garantire la permanenza dei prodotti regionali sui mercati di riferimento specializzati, al fine di migliorare la catena di produzione del valore.

La dotazione finanziaria assegnata è pari a 11 milioni di euro, dei quali 10 a valere sull’intervento 4.1.1. e unosull’intervento 4.1.3, salvo risorse ulteriori aggiuntiveTale ripartizione,però, potrà subire variazioni in funzione delle proposte presentate e dell’esito istruttorio del bando. In caso di approvazione della proposta di modifica del PSR 2014-2020 in corso di negoziazione con la Commissione europea, le aliquote di sostegno potranno arrivare fino al 70% del costo dell’investimento. 

Le domande di sostegno dovranno essere presentate esclusivamente attraverso il portale Sian.I termini per la presentazione delle domande saranno aperti il 10 Settembre 2021 e chiusi il 30 Settembre 2021.

Pubblicazione bando - Misura 4 Interventi 4.1.1 - 4.1.3 - Frutta a Guscio - Annualità 2021

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, la documentazione per partecipare al bando della Misura 4 Interventi 4.1.1 - 4.1.3 - Frutta a guscio - Annualità 2021

Vai al Bando

Misura 4 - Intervento 4.1.1 Graduatoria provvisoria Bando Meccanizzazione- Allegato A rettificato

Si comunica a tutti gli utenti interessati alla graduatoria del Bando Misura 4 Intervento 4.1.1 Meccanizzazione, che nelle more della registrazione del decreto di rettifica dell'allegato A parte integrante del decreto n. 8447 del 12/08/2021, che presentava alcuni refusi di stampa, si ripubblica lo stesso opportunamente modificato.

Allegato A 

Domanda Unica e Psr: pagamenti per quasi 27 milioni In un anno e mezzo erogati da Arcea più di 427 milioni L’assessore Gallo: «Numeri che testimoniano l’impegno a sostegno dell’agricoltura»

Procedono rapidamente i pagamenti in agricoltura. L’organismo pagatore regionale Arcea, in stretta sinergia con il Dipartimento Agricoltura, ha liquidato tre nuovi decreti - due relativi al Programma di sviluppo rurale,uno alla Domanda Unica - immettendo nel comparto agroalimentare e forestale regionale, complessivamente,quasi 27 milioni (26.859.093,2). 

Per quanto riguarda il Psr, sono andati in pagamento i kit decreto n. 116 e n.117: attraverso il primo, 387 beneficiari di misure sia a superficie che strutturali, hanno ricevuto, in totale, oltre 11 milioni di euro (11.057.172,97).Gli investimenti finanziati, in particolare, riguardano il Pacchetto Giovani; la misura 4 “Investimenti in immobilizzazioni materiali”; la misura 6 Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese; la misura 21 relativa al sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e Pmi particolarmente colpiti dalla crisi di COVID-19; la misura 19 a sostegno dei Gal; la misura 1 relativa al trasferimento di conoscenze e azioni di informazione; la misura 16 “Cooperazione”;l’intervento 7.3.2 Interventi per la crescita digitale nelle aree rurali”;il comparto della forestazione (misura 8)la misura 20 (assistenza tecnica al Psr) e, infine, le misure a superficie (Pagamenti agro-climatico-ambientali, Indennità compensative e Agricoltura biologica),insieme al Benessere degli animali. Il decreto n.115 del Psr era stato liquidato un mese addietro, per un importo di 6 milioni e mezzo, con i quali sono stati finanziate le misure a superficie, i progetti dei Gal e la misura Covid.

Con il decreto 117, invece, sono stati erogati 1.548.898,52 euro in favore di 26 beneficiari delle misure 4 e 6 e dell’intervento 8.1.1. “Imboschimento e creazione di aree boscate”. Per quanto concerne la Domanda Unica, infine, in sole tre settimane sono stati elaborati e mandati in pagamento ben quattro decreti. Con l’ultimo, il n.14, saranno 1.444 gli agricoltori che riceveranno 14.253.021,87 euro, per un importo complessivo erogato di DU in questo lasso di tempo, di oltre 65 milioni (65.369.135).

Riepilogando, le risorse concesse al comparto agricolo dalla Regione Calabria da Marzo 2020 ad oggiammontano a oltre 427 milioni.«Numeri importanti – commenta l’Assessore regionale all’Agricoltura Gianluca Gallo - che dimostrano come il settore primario sia tra le priorità delle scelte strategiche regionali e del lavoro del Dipartimento e di Arcea».

Bando meccanizzazione: disponibile la graduatoria provvisoria della misura 4.1.1. del Psr L’assessore Gallo: «In arrivo due milioni di euro per ammodernare le aziende»

aziende»

E’ stata pubblicata, sul portale istituzionale dell’autorità di gestione www.calabriapsr.it, la graduatoria provvisoria delle domande di sostegno relative alla misura 4 del Programma di sviluppo rurale dellaCalabria 2014/2020 “Investimenti in immobilizzazioni materiali”,intervento 4.1.1 “Investimenti nelle aziende agricole”, annualità 2020«Si tratta di un bando – commenta l’Assessore regionale all’AgricolturaGianluca Gallo – grazie al quale la Regione finanzierà il potenziamento delle dotazioni tecnologiche delle aziende agroalimentari calabresi, e quindi l’acquisto di macchinari ed attrezzature di vario genere che possano aumentare la competitività delle stesse, promuovendo l’innovazione tecnologica nel nostro settore primario. V’è da sottolineare che le procedure burocratiche sono state snellite e semplificate,al fine di agevolare concretamente i beneficiari del Psr».

Iprogetti ritenuti finanziabili su tutto il territorio regionale sono 496, ai quali sarà erogato un contributo pubblico totale di importo pari a 2 milioni di euro, in attesa che la dotazione finanziaria venga implementata con le risorse del Fondo di transizione. L’intervento favorirà i processi di ammodernamento delle aziende agricole, agendo sugli elementi strutturali, colturali ed agronomici, tecnologici, logistici e commerciali, con la finalità di migliorare le prestazioni economiche, nonchéla sostenibilità globale dei processi delle aziende attraverso investimenti per la razionalizzazione e l’efficientamento nell’utilizzo di fattori produttivi;incentivare l’uso sostenibile dei suoli; favorire l’introduzione di miglioramenti fondiari, tecnologici e di colture e pratiche agronomiche migliorative; conseguire il miglioramento delle condizioni fitosanitarie delle colture arboreeemediante l’uso di materiale certificato prodotto in ambiente controllato; perseguire miglioramenti strutturali, tecnologici e logistici per il mantenimento qualitativo del prodotto e la trasformazione e commercializzazione e vendita del prodotto aziendale.

E’ data facoltà di presentare istanza di ricorso per il riesame della propria posizione entro il termine di 45 giorni lavorativi a far data dal 23 Agosto 2021, esclusivamente a mezzopecall’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pubblicato il bando del Psr relativo agli agriturismi e alle fattorie didattiche e sociali L’iniziativa sostenuta con una dotazione finanziaria di 10 milioni di euro L’Assessore Gallo: «Incentivare l’erogazione di servizi di utilità sociale»

Pubblicato il bando del Psr Calabria 2014/2020 volto allo sviluppo della multifunzionalità delle aziende agricole. Si tratta dell’avviso relativo all’intervento “06.04.01 “Sostegno ad investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole”, valido per l’annualità 2021. 

«L’iniziativa – spiega l’Assessore regionaleall’Agricoltura, Gianluca Gallo – è finalizzata a favorire lo sviluppo dell’agricoltura sociale, e quindi delle fattorie sociali e didattiche,della trasformazione e vendita dei prodotti aziendalidel potenziamento dell’offerta turisticaAttraverso questo bando, dunque,non puntiamo solamente all’aumento della redditività degli imprenditori agricoli,ma anche all’erogazione di servizi di utilità sociale, che rivestono un ruolo fondamentale per la popolazione e ancor più per gli abitanti delle aree rurali e periferiche. Per questo, d’intesa con le associazioni di categoria agricoleabbiamo proposto ai Servizi della Commissione europea di ampliare le aree nelle quali poter attuare gli interventi previsti dalla misura in questione, in modo da essere il più inclusivi possibile e dare modo ad una più folta platea di imprenditori agricoli di investire nella multifunzionalità delle loro aziende».

Il sostegno, infatti, sarà riconosciuto per investimenti localizzati nelle quattro aree rurali classificate come C e D nel territorio della Regione Calabria e, solo subordinatamente all’esito positivo del negoziato con la Commissione europea, in area B (aree vocate all’agricoltura) o, limitatamente per fattorie didattiche e sociali, anche in area A (aree antropizzate). 

La dotazione finanziaria assegnata all’intervento 6.4.1 è pari a 10 milioni di euro, salvo ulteriori risorse aggiuntiveI beneficiari del bando saranno le aziende agricole e ciascun proponente potrà presentare un unico progetto di importo non superiore a 200.000 euro,comprensivo delle diverse tipologie di investimento. Il contributo pubblico, invece, potrà avere un ammontare massimo di 100.000 euro. 

Gli interventi finanziabili riguarderanno l’allestimento di spazi attrezzati per lo svolgimento di attività didattiche e/o sociali in azienda (come l’assistenza all’infanzia, assistenza agli anziani e alle persone con disabilità, fattorie didattiche, arredo verde, attrezzature per piazzole campeggio; attrezzatura sportive; attrezzature per l’ippica); la realizzazione di piccoli impianti aziendali di trasformazione e/o di spazi attrezzati per la vendita di prodotti aziendali;la qualificazione dell’offerta turistica; il potenziamento della proposta di ospitalità rurale, con particolare riguardo alla conoscenza sotto il profilo turistico, del mondo agricolo e rurale

Le domande di sostegno potranno essere presentante esclusivamente attraverso il portale telematico Sian, a decorrere dalla data del 10 Settembre 2021 fino al successivo 30 Settembre.

Pubblicazione Graduatoria provvisoria del Bando Misura 4 Intervento 4.1.1 Macchinari impianti e attrezzature

E' disponibile,nell'apposita sezione del sito, il decreto con la graduatoria provvisoria del Bando Misura 4 Intervento 4.1.1 Macchinari ,impianti e attrezzature Annualita' 2021

Vai a Graduatoria provvisoria

EMERGENZA DISASTRO AMBIENTALE AREA GRECANICA IN PARTICOLARE NEL COMUNE DI ROCCAFORTE DEL GRECO

Avviso per gli allevatori e agricoltori che intendono sostenere con azioni di solidarietà’ le aziende agricole dell’area grecanica

LA LETTERA DEL SINDACO

Di seguito la lettera del sindaco di Roccaforte del Greco.

«Cari agricoltori calabresi, il territorio dell’Area grecanica ed in particolare il Comune di Roccaforte del Greco sono stati, negli ultimi giorni, colpiti da imponenti incendi che hanno cagionato ingenti danni alle aziende agricole. Abbiamo assistito alla distruzione di numerose coltivazioni, cospicui capi di bestiame sono andati persi e, non in ultimo, la futura mancanza di foraggio, a causa dei roghi, arrecherà, nel medio periodo, carenza di sostentamento per gli animali sopravvissuti. Nell’ottica di una solidarietà che contraddistingue il popolo calabrese, al fine di sostenere le aziende agricole danneggiate, il Comune di Roccaforte del Greco, invita tutti gli allevatori e gli agricoltori della nostra Regione ad attivarsi attraverso azioni di soccorso nei confronti di chi ha subito nocumento da questo grave evento. Questo territorio ha bisogno di aiuto! Dona, per come ti è possibile, il tuo fieno gratuitamente alle aziende dell’area Grecanica in difficoltà. Compila il modulo per poter donare. Grazie, il tuo aiuto è prezioso!». 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rif. Telef. 3714280347

Compila il modulo per poter donare

Leggi Comunicato stampa sul sito della Regione al link https://regione.calabria.it/website/portaltemplates/view/view.cfm?24276

Pubblicazione bando - Misura 6 Intervento 6.4.1 Sostegno ad interventi di diversificazione e multifunzionalità delle imprese agricole - Agriturismi e Fattorie - Annualità 2021

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, la documentazione per partecipare al bando della Misura Misura 6 Intervento 6.4.1 Sostegno ad interventi di diversificazione e multifunzionalità delle imprese agricole -  Agriturismi e Fattorie - Annualità 2021

Vai al Bando

  2016 PSR Calabria 2014/2020 - Cittadella Regionale - Catanzaro