Pubblicazione Bando Misura 14 - Intervento 14.01.01 "Benessere degli animali". Domande di adesione e riapertura termini. Annualità 2021

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, la documentazione per le domande di adesione a valere sulla Misura 14 Intervento 14.01.01 "Benessere degli animali" - Annualità 2021

Vai al Bando

Manifestazione di interesse per la presentazione di candidature per aggiornamento elenco soggetti idonei a ricoprire il ruolo di RDM per attuazione PSR 2014-2020

In allegato la Manifestazione di Interesse - Riapertura termini e fac simile della domanda

Manifestazione Interesse

Fac simile Domanda 

Avviso sui contributi provenienti dai fondi comunitari FEAGA e FEASR

Si comunica che, sul sito istituzionale di Arcea - www.arcea.it -, nella sezione "pagamenti", è possibile visualizzare l'elenco delle persone fisiche e giuridiche alle quali sono stati concessi contributi provenienti dai fondi comunitari FEAGA e FEASR.

Psr: riprendono le erogazioni Arcea. In liquidazione pagamenti per circa sei milioni per misure a investimento

L’assessore Gallo: «Regione vicina al mondo agricolo con servizi efficienti»

Superate le difficoltà attraversate da tutti gli organismi pagatori italiani per problemi legati al cambio di piattaforma informatica a livello nazionale, anche Arcea in Calabria riprende con le liquidazioni in favore del mondo agricolo.
È infatti in pagamento il kit decreto n. 110 relativo al Programma di sviluppo rurale della Calabria 2014/2020. In particolare, l’Agenzia regionale calabrese per le erogazioni in agricoltura, in stretta sinergia con il Dipartimento Agricoltura, ha accordato risorse del valore di 5.973.129,73 euro a 415 beneficiari delle misure del Psr. Tra le misure andate in pagamento il Pacchetto giovani, misure a investimento, forestali e relative alla formazione ed alla cooperazione. «Con quest’ultima tranche di erogazioni di risorse comunitarie – il commento dell’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo – raggiungiamo quota 306 milioni: a tanto ammontano le risorse immesse dal Marzo 2020 ad oggi nel sistema agroalimentare regionale. Segno dell’efficienza della macchina burocratica e del sostegno costante che la Regione offre al comparto in questi difficili momenti di pandemia e di crisi».
Nel dettaglio, vanno in pagamento 2.209.000 euro relativamente alla misura 21 attivata dalla Regione, “Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e PMI particolarmente colpiti dalla crisi di Covid-19”: 287 i beneficiari, per un importo erogabile pari a 2.009.000 euro, mentre 200.000 euro sono destinati a 10 Pmi attive nella trasformazione, commercializzazione o sviluppo dei prodotti agricoli (intervento 21.01.02 “Sostegno a favore di PMI colpite dalla crisi di Covid-19”). Saranno erogati inoltre 1.935.982,55 euro a 43 beneficiari dell’intervento 4.1.2 “Investimenti in aziende agricole in cui si insedia un giovane agricoltore”; 828.000 euro a 30 beneficiari dell’intervento 6.1.1 “Aiuto all’avviamento di nuove imprese agricole condotte da giovani agricoltori”; 67.299,37 euro ad un beneficiario dell’intervento 4.1.1 “Investimenti nelle aziende agricole”; 80.710,97 euro a 6 beneficiari dell’intervento 4.1.3 “Investimenti per la gestione della risorsa idrica da parte delle aziende agricole”; 283.333,01 a 3 beneficiari dell’intervento 8.3.1 “Prevenzione dei danni da incendi e calamità naturali”; 153.445,46 euro a 3 beneficiari dell’intervento 8.5.1 "Investimenti diretti ad accrescere la resilienza ed il pregio ambientale degli ecosistemi forestali"; 93.331,78 euro a 16 beneficiari della misura ex 2080-92 "Primo imboschimento di terreni agricoli” ; 63.391,30 euro a 5 beneficiari della misura 221 del Psr Calabria 2007/2013 "Primo Imboschimento dei terreni agricoli”; 91.507,32 euro a 6 beneficiari dell’intervento 1.1.1 “Sostegno alla formazione professionale e azioni finalizzate all’acquisizione delle competenze"; 74.666,88 a 3 beneficiari dell’intervento 1.2.1 “Sostegno per progetti dimostrativi e azioni di informazione”; 83.325,81 a 3 beneficiari dell’intervento 16.3.1 “Cooperazione tra piccoli operatori per organizzare processi di lavoro in comune e condividere impianti e risorse”; 9.135,28 euro per un beneficiario dell’intervento 16.9.1 “Diversificazione delle attività agricole per l’assistenza sanitaria, l’integrazione sociale e l’educazione ambientale”.

 

Aperti i termini per la presentazione delle domande di aiuto delle misure forestali. Il termine ultimo fissato al 17 Giugno 2021

Sono aperti i termini per la presentazione – attraverso il portale Sian - delle domande di riconferma delle misure a superficie forestali.

Lo rende noto l’Assessorato regionale all’Agricoltura, guidato da Gianluca Gallo. Le misure in questione – si precisa - riguardano tre trascinamenti delle passate programmazioni dei fondi comunitari, ovvero la ex 221 del Psr Calabria 2007/2013 "Primo Imboschimento dei terreni agricoli” (anno d’inizio impegno 2016, anno di fine impegno 2030); la ex 223 "Imboschimento di terreni non agricoli” (anno d’inizio impegno 2016, anno di fine impegno 2021); la Reg. 2080/92 "Primo imboschimento di terreni agricoli” (anno d’inizio impegno 2002, anno di fine impegno 2021). Inoltre, rispetto alla programmazione attuale, sarà possibile chiedere il sostegno per la misura 8 “Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste”, intervento 8.1.1 “Imboschimento e creazione di aree boscate” (inizio impegno 2021, fine impegno 2025). «L’imboschimento delle superfici agricole e non agricole – commenta l’Assessore Gallo - è una pratica forestale vitale per una regione come la Calabria, ricca di foreste di pregio. L’apertura dei termini per richiedere i pagamenti consentirà ai beneficiari del Psr di portare avanti le attività finalizzate alla tutela ed allo sviluppo dell’inestimabile patrimonio forestale regionale che, attraverso le risorse comunitarie, deve essere preservato e valorizzato».

Le domande potranno essere presentate entro il 17 Giugno 2021, oppure comunque nell’arco dei successivi venticinque giorni di calendario, in tal caso con l’applicazione delle penalità fissate nella circolare Arcea n. 5 del 24 Marzo 2021.

PSR 2014/2020 REG. (UE) N. 1305/2013 - APERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PROSEGUIMENTO IMPEGNI EX MISURA 221- 223 DEL PSR 2007/2013, EX REG. 2080/92 - ANNUALITÀ 2021 E MIS. 8.1.1 PSR 2014/2020

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, il decreto  - APERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PROSEGUIMENTO IMPEGNI EX MISURA 221- 223 DEL PSR 2007/2013, EX REG. 2080/92 - ANNUALITÀ 2021 E MIS. 8.1.1 PSR 2014/2020

Vai al bando

 

Psr: pubblicati gli elenchi definitivi della misura relativa alla cooperazione. In arrivo più di un milione di euro per sostenere progetti di innovazione

Sono stati pubblicati sul portale istituzionale www.calabriapsr.it gli elenchi definitivi delle domande di sostegno finanziabili relativamente alla misura 16 “Cooperazione”, intervento 16.01.01 “Supporto alla costituzione e gestione dei Gruppi Operativi PEI – Fase 1 settingup/avvio” e della “fase II Presentazione e realizzazione del Progetto innovativo”, in riferimento all’annualità 2017. Lo scopo della costituzione dei Gruppi operativi è quello di riunire gli attori dell'innovazione quali agricoltori, proprietari o gestori di aree boschive, imprese, enti scientifici o di ricerca, gruppi ambientalisti, gruppi di interesse dei consumatori o altre organizzazioni non governative, intorno a progetti concreti che diano attuazione agli interventi della rete Pei, Partenariato europeo per l'innovazione, in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura.
Dall’esito dell’istruttoria, le domande ammissibili della prima fase sono risultate essere dieci, per un importo di circa 120.000 euro. Tra i progetti della seconda fase, invece, dodici saranno quelli finanziati. Nel dettaglio, per l’area tematica n. 1 “Incremento della produttività agricola e valorizzazione delle risorse” saranno finanziati tre progetti; altrettanti per l’area n. 2 “Innovazioni tecnologiche di prodotto e processo delle filiere”; uno per l’area n. 3 “Innovazioni gestionali delle filiere” un progetto; due per l’area n. 4 “Salvaguardia e valorizzazione del patrimonio forestale e paesaggistico calabrese” ed uno per l’area n. 5 “Tutela genetica della biodiversità Calabrese e servizi eco sistemici per la valorizzazione acqua e suolo”. Il tutto per un importo erogabile, in questo caso, di 999.759,38 euro. «La cooperazione finalizzata alla ricerca scientifica ed all’innovazione tecnologica – commenta l’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo - è un aspetto fondamentale per rendere l’agricoltura calabrese realmente moderna e competitiva. Investiremo infatti risorse importanti per sostenere iniziative finalizzate ad assicurare la giusta redditività alle imprese, al tempo stesso tutelando l’ambiente e promuovendo la sostenibilità».
Avvertenze: avverso le graduatorie è ammesso il ricorso giurisdizionale al Tar nei termini di legge, ovvero, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica - per i soli motivi di legittimità - entro 120 giorni.

Misura 16 - Intervento 16.1 Pubblicazione elenco domande finanziabili e fase II approvazione graduatorie definitive

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, il decreto di approvazione elenchi Bando Misura 16 Intervento 16.1.1

Vai a Graduatorie PSR definitive

AVVISO CORRETTA TRACCIATURA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Al fine di evitare inconvenienti sul riconoscimento della spesa ammissibile nell'ambito del PSR Calabria,  si comunica che l'obbligatoria indicazione del CUP e/o della dicitura "Fattura pagata con il concorso delle risorse FEASR - PSR Calabria 2014-2020, misura ...., - Domanda di SOstegno n. .....", dovrà essere inserita nel corpo della fattura (cioè nel campo destinato alla "Descrizione dell'oggetto della fattura") e/o nei campi "Obbligatori" dove tale indicazione viene richiesta (ad es. CUP) e non nel campo note, dal momento che non tutti i programmi di contabilità riportano le informazioni inserite nel campo note nel corpo della fattura elettronica (XML) trasmessa all'Agenzia delle Entrate.

Psr: è l’ora dei bandi “Agricoltura biologica” e “Pagamenti agro-climatico-ambientali” Aperti i termini per le domande di riconferma dell’annualità 2021. A disposizione 72 milioni per tutelare la biodiversità regionale.

Sono stati pubblicati sul portale della Regione Calabria, nella sezione del Dipartimento Agricoltura, oltre che sul sito internet www.calabriapsr.it, gli avvisi per la presentazione delle domande di riconferma – per l’annualità 2021 - relative alla misura 11 del PSR Calabria 2014/2020, “Agricoltura biologica”, ed alla misura 10, “Pagamenti agro-climatico-ambientali

Nello specifico, in riferimento alla misura 11, l’avviso riguarda sia il bando emanato nel 2016 (consentendo quindi la presentazione delle istanze per il sostegno della sesta annualità degli interventi 11.1.1, “Pagamenti per l’introduzione di metodi e pratiche biologiche”, e 11.2.1, “Pagamenti per il mantenimento di metodi e pratiche di produzione biologica”), sia quello del 2020 (seconda annualità dell’intervento 11.2.1). Rispetto alla misura 10, invece, il bando di riconferma concerne la sesta annualità degli interventi 10.1.1 “Produzione integrata”, 10.1.2 “Colture permanenti in area ad elevata vulnerabilità ambientale”, 10.1.3 “Preservazione della biodiversità: colture a perdere”, 10.1.5 “Difesa del suolo ed incremento sostanza organica”, 10.1.7 “Preservazione della biodiversità: Bergamotto” e 10.1.8 “Salvaguardia delle razze animali autoctone minacciate di abbandono e presenti sul territorio regionale”; la terza annualità dell’intervento 10.1.8; la quarta annualità dell’intervento 10.1.9”. «In totale – rende noto l’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo – metteremo a disposizione degli agricoltori calabresi 72 milioni, in attesa di eventuali risorse aggiuntive provenienti dal Fondo di transizione. Si tratta di somme ingenti, che dimostrano come la Regione continui con convinzione a promuovere l’introduzione ed il mantenimento di pratiche di coltivazione rispettose dell’ambiente e della salute umana, del suolo e dei territori, della preziosa biodiversità vegetale ed animale».
La dotazione finanziaria complessiva per le domande della misura 11 – annualità 2021 - è pari a 48 milioni di euro, per un totale – sin qui - di oltre 290 milioni di euro che la Regione ha deciso di destinare al sostegno dell’agricoltura. Per quanto riguarda la misura 10, invece, ammontano a 24 milioni le risorse destinate all’annualità 2021, a fronte dei 103 milioni complessivamente stanziati a partire dal 2016.
Le domande di aiuto relative ad entrambi gli avvisi dovranno essere presentate attraverso il portale Sian entro il 17 Maggio 2021 oppure comunque entro l’11 Giugno, in tal caso con decurtazione dell’1% dell’aiuto spettante, per ogni giorno lavorativo di ritardo.

  2016 PSR Calabria 2014/2020 - Cittadella Regionale - Catanzaro