Proroga dei termini per il caricamento dei documenti a corredo della domanda di sostegno della Misura 10 - Intervento 10.01.08 ed della Misura 11 - Inerv. 11.02.01 - Annualità 2019

E' disponibile il decreto di proroga dei termini per il caricamento, sull’apposita area riservata del portale dell’OP ARCEA, dei documenti di cui al paragrafo 1.2 “Documentazione specifica a corredo della domanda di sostegno/pagamento” delle disposizioni procedurali a corredo delle domande di sostegno relative alla Misura 10 - Intervento 10.01.08 “Salvaguardia delle razze animali autoctone minacciate di abbandono e presenti sul territorio regionale” - ed alla Misura 11 - Intervento 11.02.01 “Pagamento per il mantenimento di metodi e pratiche biologiche” -  annualità 2019.
Nuova data di scadenza per il caricamento dei suddetti documenti sull’apposita area riservata dell’OP ARCEA è il 16 settembre 2019.

Vai a Bandi Aperti

Pubblicazione graduatoria definitiva Pacchetto Giovani - Annualità 2016

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, il decreto comprensivo di allegati, la graduatoria definitiva del Bando Pacchetto Giovani  Misura 6 "Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese" e Misura 4 "Investimenti in immobilizzazioni materiali" (interventi 6.1.1. - 4.1.2. - 4.1.3. - 4.1.4).

Vai a Graduatorie PSR definitive

Dal riesame delle domande sono risultati 248 i nuovi progetti ammessi a finanziamento, per un importo totale di 44.565.461,17 Euro. I progetti ritenuti ammissibili, e che vanno a sommassi a quelli già approvati (in totale 810), si specifica, hanno ottenuto punteggi da 36 in su

“Oggi siamo pronti a finanziare altri 248 giovani calabresi - dichiara il Presidente della Regione Mario Oliverio - che potranno insediarsi nel comparto agroalimentare e realizzare il proprio progetto imprenditoriale, creando e offrendo a loro volta nuove opportunità lavorative e muovendo l’economia dei nostri territori.Questi 248 progetti riammessi, si sommano ai 562 già finanziati con il bando del 2016 ed ai 400 primi insediamenti finanziati dal PSR con il bando del 2015. Abbiamo già insediato, dunque, 1200 giovani nuovi imprenditori, superando il nostro obiettivo che era di 1000 e semplificando notevolmente le procedure burocratiche. Nel frattempo - aggiunge il Presidente - stiamo già istruendo le 1200 domande di sostegno relative al nuovo bando Pacchetto Giovani, annualità 2018, per il quale procederemo rapidamente verso una graduatoria, e attraverso il quale intendiamo dare ulteriori opportunità di lavoro ad altri giovani del territorio regionale e realizzare gli obiettivi che ci siamo prefissati ad inizio legislatura. Il ricambio generazionale in agricoltura, infatti, è il nostro scopo primario, essendo l’agricoltura, insieme all’offerta turistica, i due segmenti più importanti dell’economia regionale. Con l’inserimento dei giovani, miriamo ad un’agricoltura di qualità, che sia innovativa e qualificata, e naturalmente i giovani saranno al centro anche della nuova programmazione 2021/2027 dei fondi comunitari”.“Bisogna riconoscere lo sforzo e l’impegno del Dipartimento Agricoltura - aggiungono il Consigliere regionale delegato all’Agricoltura Mauro D’Acri ed il Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura ed Autorità di Gestione del PSR Giacomo Giovinazzo - ed in particolare del settore 8, guidato da Giuseppe Oliva, della struttura dell’Adg e dell’Arsac, per il grande lavoro di istruttoria svolto, considerata l’enorme mole di domande di riesame pervenute”

Pubblicata graduatoria definitiva del bando Misura 3 - Intervento 3.2.1 - Sotto-intervento A - Attività di informazione e promozione dei marchi DOP, IGP e Bio - Annualità 2018

Sono disponibili, nell'apposita sezione del sito, il decreto e gli allegati relativi alla graduatoria definitiva del bando Misura 03 – Intervento 3.2.1 – Aiuti ad attività di informazione e promozione implementate da gruppi di produttori sui mercati interni. Sotto-intervento A – Attività di informazione e promozione dei marchi DOP, IGP e Bio - Annualità 2018 .

Vai a Graduatorie PSR definitiva

Dall’istruttoria delle domande dell’intervento 3.2.1, risultano finanziabili sedici progetti, per un contributo concesso pari a 10.620.236,40 Euro. I beneficiari dell’intervento, si ricorda, sono le associazioni di produttori, e le risorse comunitarie saranno indirizzate alla realizzazione di azioni di informazione e promozione sui mercati interni, per promuovere l’acquisto ed il consumo di prodotti agricoli ed alimentari, tutelati da regimi di qualità.

“Con oltre dieci milioni di Euro – si legge da una nota a firma del Consigliere regionale delegato all'Agricoltura Mauro D'Acri e del Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura nonché Autorità di Gestione del PSR Giacomo Giovinazzo – il PSR si adopererà per la valorizzazione delle eccellenze regionali. Le risorse, difatti, sono destinate a gruppi di produttori, a tutela delle produzioni calabresi di qualità, tra i quali i prodotti certificati, DOP e IGP, e biologici. Da sottolineare che il bando dell’intervento 3.2.1 favorisce una programmazione mirata, essendo costituito da tre annualità. In sostanza, le risorse comunitarie permetteranno la realizzazione di una serie di azioni di informazione e promozione sui mercati interni, anche con azioni dirette ai consumatori, per promuovere la conoscenza dei prodotti certificati regionali e conseguentemente il loro acquisto e consumo. Un modo per rendere più competitiva la nostra agricoltura e l’intero territorio regionale, rappresentato dalle peculiarità agroalimentari, ma anche per garantire la qualità dei prodotti ai consumatori di oggi, molto attenti ed esigenti”.

In particolare, le risorse del Programma di Sviluppo Rurale andranno a sostenere alcune tra le produzioni di qualità più rappresentative del territorio regionale. Parliamo di cipolla rossa di Tropea Igp, patate della Sila Igp, salumi di Calabria dop, clementine di Calabria IgP, torrone di Bagnara Igp, fichi di Cosenza dop, bergamotto di Reggio Calabria dop, limone di Rocca Imperiale Igp, liquirizia, olio extravergine biologico, prodotti zootecnici, tra i quali carne di bovino podolico e formaggi, castagne, nocciola biologica.

PUBBLICATE LE GRADUATORIE DEL SOSTEGNO ALLE START UP E ALLA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI. L'importo concesso per la realizzazione dei progetti è pari a 2.850.000,00 Euro.

Sono state pubblicate le graduatorie definitive dell'intervento 6.2.1 "Aiuto all'avviamento di per nuove attività non agricole nelle aree rurali", annualità 2017, e quella provvisoria dell'intervento 6.4.2 "Diversificazione delle attività agricole attraverso la produzione di energia da fonti rinnovabili", annualità 2019. Sono risultati cinquantasette, i progetti definitivamente approvati relativi all'intervento 6.2.1 del PSR, che sostiene lo "start-up" per nuove imprese innovative e tecnologiche ed in particolare la creazione di nuova imprenditorialità, a vantaggio soprattutto dei giovani laureati calabresi. L'importo concesso per la realizzazione dei progetti è pari a 2.850.000,00 Euro.

Dalla graduatoria provvisoria dell'intervento 6.4.2, invece, si evince che sono tre i progetti risultati ammissibili, per un contributo complessivo di 173.814,47 Euro. L'intervento punta ad incrementare la produzione di energia da fonti rinnovabili a sostegno delle piccole e medie imprese, sul comparto agro-energetico e della green economy di tutto il territorio regionale, concentrando il proprio sostegno a favore della produzione di energia destinata alla vendita da parte delle aziende agricole.

"Con queste due graduatorie - ha affermato il Consigliere regionale delegato all'Agricoltura Mauro D'Acri - il Programma di Sviluppo Rurale della Calabria scende in campo ancora una volta per sostenere lo sviluppo delle aziende e delle imprese calabresi, per creare occupazione e rendere più competitivo il comparto agricolo regionale. Particolare attenzione è rivolta ai progetti innovativi, che si avvalgono di tecniche e tecnologie nuove e che siano al tempo stesso rispettose dell'ambiente"."L'intervento 6.2.1 - ha specificato il Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura ed Autorità di Gestione del PSR Giacomo Giovinazzo - mira a realizzare l'autoimprenditorialità e nuove forme di occupazione nelle aree rurali, attraverso la creazione di start up che favoriscano la nascita e lo sviluppo di nuovi servizi nelle aree rurali. Con la pubblicazione di questa graduatoria definitiva andremo a finanziare ben cinquantasette progetti. L'intervento 6.4.1 sostiene invece l'efficientamento energetico aziendale, al fine di favorire la competitività delle aziende, attraverso la creazione di fonti da reddito provenienti da attività non strettamente agricole, dando al contempo un'impronta più green all'agricoltura calabrese".

Approvazione graduatoria definitiva bando Misura 6 - Intervento 6.02.1 "Aiuto all'avviamento per nuove attività non agricole nelle aree rurali" - Annualità 2017

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, il decreto con gli alllegati della graduatoria definitiva -  Intervento 6.02.1 "Aiuto all'avviamento per nuove attività non agricole nelle aree rurali" - Annualità 2017

Vai a Graduatorie PSR definitive

Approvazione graduatoria provvisoria - Misura 6 - Intervento 6.4.2 "Diversificazione delle attività agricole attraverso la produzione di energia da fonti rinnovabili" - Annualità 2019

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, il decreto con gli allegati della graduatoria provvisoria- Misura 6 - Intervento 6.4.2 "Diversificazione delle attività agricole attraverso la produzione di energia da fonti rinnovabili" - Annualità 2019

Vai a Graduatorie PSR provvisorie

Pubblicazione proroga scadenza bando Misura 2 - Intervento 2.1.1 "Erogazione di servizi di consulenza" - Annualità 2019

Si comunica che è disponibile il decreto che proroga la scadenza del bando  Misura 2 - Intervento 2.1.1 "Erogazione di servizi di consulenza" - Annualità 2019  al 26/09/2019

Psr, in arrivo nuovi pagamenti per oltre 6 milioni di euro

E' stato elaborato il kit decreto n.74, frutto di una istruttoria automatizzata, grazie al quale saranno erogati 6.244.442 Euro, relativamente alle Misure a Superficie del PSR Calabria 2014/2020. A meno di una settimana dal pagamento del kit n.73, dunque, nuove importanti risorse arriveranno agli agricoltori calabresi, beneficiari del Programma di Sviluppo Rurale.

Con una nota congiunta, Dipartimento Agricoltura ed Arcea, comunicano, nello specifico, che la cifra più consistente di questa tranche di pagamenti, ossia 4.323.088 Euro, è destinata ai beneficiari della Misura 10 "Pagamenti agro-climatico-ambientali", e, in particolare, che l'importo che sarà pagato per l'annualità 2018 è pari a 2.423.111,37 euro, mentre circa 2 Milioni sono destinati alle prime 495 aziende che hanno completato il corso di formazione on-line attivato dalla Regione Calabria relativo alla stessa Misura 10 e che hanno superato i controlli previsti dalle procedure di pagamento automatizzate. Nello scorso mese di aprile, si ricorda, il Dipartimento Agricoltura ha reso operativa la piattaforma regionale destinata alle attività informative/formative per i beneficiari della Misura 10 del PSR Calabria. La partecipazione a tale attività, si ribadisce, risulta obbligatoria e preordinata all'effettuazione dei pagamenti da parte dell'Organismo Pagatore. Attraverso la piattaforma, il Dipartimento Agricoltura ha inteso mettere a disposizione un sistema di e-learning che agisce trasversalmente, poiché utilizzabile sia da parte dei beneficiari del PSR che da altri soggetti potenzialmente interessati, al fine di sostenere lo sviluppo generale delle competenze e delle conoscenzenel comparto agricolo. Gli interventi oggetto di formazione sono 10.01.01 "Produzione integrata", 10.01.02 "Colture permanenti in area ad elevata vulnerabilità ambientale" , 10.01.03 "Preservazione della biodiversità: colture a perdere" , 10.01.04 "Conversione colturale da seminativi a pascolo, prato-pascolo, prato" , 10.01.05 "Difesa del suolo ed incremento sostanza organica", 10.01.07 "Preservazione della biodiversità: Bergamotto" .

"Un'operazione molto importante – si legge in una nota del Consigliere Regionale delegato all'"Agricoltura" Mauro D'Acri, del Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari nonché Autorità di Gestione del PSR Calabria Giacomo Giovinazzo e del Commissario Straordinario di Arcea Francesco Del Castello – i beneficiari del PSR iniziano a comprendere quanto sia fondamentale la formazione nel settore agroalimentare. E chi ha frequentato i corsi online nei prossimi giorni riceverà il sostegno del PSR. Invitiamo per tanto gli imprenditori ed i titolari delle aziende che ancora non lo avessero fatto, a seguire i corsi di formazione online obbligatori che sono stati attivati e di rivolgersi al call center dedicato per qualunque dubbio o difficoltà".

Si ricorda che l'avviso relativo ai corsi di formazione online obbligatori è pubblicato sul sito istituzionale della Regione Calabria, sul sito tematico del PSR Calabria 2014/2020 www.calabriapsr.it, nonché nell'area riservata ARCEA/CAA e che il numero telefonico del call center dedicato è 0961-789750.

"Il kit decreto n.74 – prosegue la nota – comprende anche pagamenti relativi ad altre Misure a Superficie del PSR Calabria. In particolare la Misura 13 "Indennità a favore delle zone soggette a vincolo naturali o ad altri vincoli specifici", annualità 2016 e 2017, per un totale di 1.682.175 Euro; la 14 "Benessere degli animali", annualità 2018, per un importo complessivo di 174.132,69 Euro; la 11 "Agricoltura biologica", annualità varie, per 75.046 Euro. Entro la prossima settimana, i soldi saranno disponibili sui conti correnti dei beneficiari". Entro la fine di luglio, inoltre – si specifica – andrà in pagamento un nuovo decreto relativo alle Misure strutturali del PSR, un ulteriore saldo automatizzato relativo alle domande di sostegno delle Misure a superficie che erano rimaste escluse, nonché un anticipo della Domanda Unica 2019 solo a chi ha fatto domanda, ossia poco più di 1300 aziende"

PSR: Approvate le graduatorie definitive delle Misure 4.4.1- 4.4.2

37 i beneficiari finanziabili della Misura 4.4.1, per un importo complessivo di 848.982,75 Euro. Sei, invece, sono i progetti che saranno finanziati a valere sulla Misura 4.4.2, per un supporto totale di 93.114,71 Euro.

Sul portale , nella sezione apposita Graduatorie PSR definitive, sono state pubblicate le graduatorie definitive finali delle Misure 4.4.1 e 4.4.2 del PSR Calabria 2014/2020, annualità 2018, rispettivamente "Investimenti non produttivi in ambiente agricolo" ed "Attrezzature in difesa della biodiversità". I due interventi, nello specifico, si rifanno alla Sub Misura 4.4 "Sostegno a investimenti non produttivi connessi all'adempimento degli obiettivi agro-climatico-ambientali".

"Dall'esito del lavoro di riesame delle domande - informa il Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari nonché Autorità di Gestione del PSR Calabria Giacomo Giovinazzo - sono risultati 37 i beneficiari finanziabili della Misura 4.4.1, per un importo complessivo di 848.982,75 Euro. Sei, invece, sono i progetti che saranno finanziati a valere sulla Misura 4.4.2, per un supporto totale di 93.114,71 Euro. Con risorse pari a circa un milione di euro, dunque, il PSR Calabria andrà a sostenere gli investimenti non produttivi degli imprenditori agricoli e degli enti proprietari di terreni agricoli, volti a garantire il raggiungimento di alcuni tra gli obiettivi principali dei programmi di sviluppo rurale, ossia quelli legati agli aspetti agro-climatico- ambientali".

"Con queste graduatorie definitive - ha detto il Consigliere regionale delegato all' "Agricoltura" Mauro D'Acri - si chiude un altro importante capitolo delle Misure a Investimento del Programma di Sviluppo Rurale. Si tratta infatti di misure molto rilevanti, in quanto sostengono interventi volti ad ottenere benefici ecologici e sociali. La 4.4.1, in particolare, contribuisce alla protezione, alla conservazione ed al rafforzamento del capitale naturale regionale delle aree ad elevato valore naturale, nonché alla conservazione dei paesaggi agricoli. Mentre la 4.4.2 sostiene interventi a salvaguardia dell'avifauna, attraverso la creazione di luoghi di rifugio e riproduzione e attraverso misure che limitano l'impatto delle macchine durante le operazioni colturali, all'interno delle aree protette della regione e dei siti Natura 2000".

Pubblicazione graduatoria definitiva finale del bando Misura 4 - Intervento 4.4.2 "Attrezzature in difesa della Biodiversità" - attivazione singola - Annualità 2018

E' disponibile, nell'apposita sezione del sito, la graduatoria definitiva del bando della Misura 4 -Intervento 4.4.2 "Attrezzature in difesa della Biodiversità" - attivazione singola - Annualità 2018 

Vai a Graduatorie PSR definitive

  2016 PSR Calabria 2014/2020 - Cittadella Regionale - Catanzaro