RURAL WORLDS 2022- Invito per le Università della Calabria

La Regione Calabria - Autorità di Gestione del PSR Calabria 2014/2020, intende avviare il progetto nazionale Rural Worlds "Parole come semi", promossa dal Mipaaf e a cura della Rete Rurale Nazionale, rivolto agli studenti delle Università della Calabria al fine di contribuire alla crescita culturale e professionale dei giovani ed allo sviluppo dell'ecosistema rurale.

Si tratta di un’attività di divulgazione e trasferimento di conoscenze su opportunità e benefici della politica di sviluppo rurale 2014/2020 e sulle nuove sfide della PAC, articolata su 4 fasi: formazione online; orientamento al lavoro; esperienza sul campo; comunicazione dei risultati.

Le Università della regione Calabria che intendono aderire al progetto, dovranno inviare la propria scheda di adesione (Allegato A) all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 19 gennaio 2022.

Invito

Presentazione

Calendario

Scheda di adesione (Allegato A)

Misura 14 “Benessere degli animali” del PSR 2014/2020 proroga riesami

Si comunica che e' in corso di numerazione il decreto che proroga  i termini per la presentazione delle istanze di riesame per la misura 14 al 31 gennaio 2022

Misura 14 “Benessere degli animali” del PSR 2014/2020. Graduatoria annualità 2021

E' disponibile, nell'apposita sezion del sito, l'elenco regionale definitivo della Misura 14 “Benessere degli animali” del PSR 2014/2020 Annualità 2021

Vai a Graduatorie

Pubblicazione Bando apistico 2021-2022

Si comunica che come da Reg. UE 1308/13 – Programma apistico 2021-2022 – è stato approvato il bando regionale, per azione e sottoazione, di accesso ai finanziamenti.

Il decreto e l'allegato sono disponibili sul sito nella sezione Altri bandi

 

Psr Calabria 2014/2020: pagamenti di fine anno. In liquidazione 25 milioni per 12.569 agricoltori tra misure a superficie e strutturali. Certificata l’efficienza della spesa dei fondi europei: l’avanzamento del Piano all’80%

Non conosce sosta il lavoro in favore dell’agricoltura calabrese. 

Il Dipartimento Agricoltura e l’organismo pagatore Arcea rendono noto che sono stati elaborati e mandati in pagamento altri due kit relativi al Programma di sviluppo rurale 2014/2020, in aggiunta al kit n. 123, a mezzo del quale una settimana addietro erano stati corrisposti più di 5 milioni per misure sia strutturali sia a superficie. Adesso è la volta dei decreti n. 124 e 125. Il primo, relativo solo a misure a superficie, permetterà di erogare 11.489.037,43 euro in favore di 11.585 imprenditori agricoli. Le misure interessate sono la 10 “Agricoltura biologica” (3.210.827,26 euro), la 11 “Pagamenti agro – climatico – ambientali”(6.824.298,47) e la 14 “Benessere degli animali” (1.453.911,70). Il kit 125, invece, riguarda misure sia strutturali sia a superficie, per un importo di 13.393.763,44 euro, destinati a 984 beneficiari. Nel dettaglio, 3.571.117,99 euro si riferiscono alla misura 4 “Investimenti in immobilizzazioni materiali”; 455.042,70 euro alla 6 “Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese”1.126.318,33 alla 8 Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste”; 203.966,63 euro alla 3 “Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari”; 94.114,35 euro alla 1 “Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione”; 98.237,57 euro alla 7 Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali”; 247.079,03 euro alla misura 16 relativa alla cooperazione; 772.969,89 euro alla 19 “Sostegno allo sviluppo locale Leader”; 2.812.003,22 euro alla 20 “Assistenza tecnica” e 36.999,99 euro alla 21 “Crisi da Covid – 19”. Per quanto riguarda le misure a superficie/animali, 1.668.346,34 euro saranno liquidati per la misura 10“Pagamenti agro-climatico ambientali”1.675.296,74 euro per la 11 “Agricoltura biologica; 187.176,77 euro per la 13 Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici e 445.093,89 euro per la 14 “Benessere degli animali”.«Si tratta – commenta l’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo – di un ulteriore, importante passo avanti sul sentiero della spesa, rapida e qualificata, dei fondi europei, a sostegno delle imprese agricole calabresi, nel solco delle indicazioni programmatiche tracciate dal presidente Occhiuto». In particolare, con pagamentiliquidati nel solo mese di Dicembre, pari a circa 30 milioni di euro, l’avanzamento finanziario del Psr Calabria 2014/2020 compie un ulteriore balzo in avanti rispetto ai dati forniti in sede di Comitato di sorveglianza alla Commissione Europea ed al partenariato economico e sociale: i numeri aggiornati al 30 Novembre scorso riportavano un avanzamento finanziario pari al 77,14% dell’intera dotazione. Ad oggi, invece, il tasso di impegno del Psr (senza le risorse aggiuntive previste anche dai fondi NGEU) tocca l’80%, con la spesa certificata che sale a 870.313.520 euro.

PROROGA TERMINI PER L'ATTUAZIONE DELLE MISURE AD INVESTIMENTO

E' stato pubblicato il decreto  n. 13538 del 22/12/2021  avente per oggetto : 

PSR CALABRIA 2014-2020 - EMERGENZA COVID19. ATTUAZIONE MISURE AD INVESTIMENTO - SEGUITO DDG N. 8157 DEL 4 AGOSTO 2020 - DDG N. 12397 DEL 26 NOVEMBRE 2020 - DDG N. 138 DEL 12 GENNAIO 2021 E DDG N. 6587 DEL 23 GIUGNO 2021. ATTI CONSEGUENTI E PROROGA TERMINI.. 

PSR, GALLO HA ILLUSTRATO I RISULTATI DI SPESA: "OBIETTIVO RAGGIUNTO ANCHE PER IL 2021. SALVA ARCEA

Conferenza stampa Gallo

“Oggi vogliamo rappresentare la nostra soddisfazione per un altro risultato importante che il dipartimento Agricoltura della Regione Calabria ha raggiunto per il 2021. Ancora una volta, come l’anno scorso, con un anno di anticipo, abbiamo evitato il rischio di disimpegno automatico dei fondi (N+3) per il raggiungimento degli obiettivi di fine 2022, attestando una grossa accelerazione della spesa.  Oggi annunciamo anche il salvataggio di Arcea. Sembrava questo un obiettivo impossibile da raggiungere dopo tre anni di monitoraggio da parte della Commissione Europea, ma ora possiamo esprimere la nostra più grande gratificazione per aver salvato l’ente pagatore fondamentale per i nostri agricoltori. Pertanto, in questi giorni andranno in pagamento ulteriori 5 milioni di euro e, prima della fine dell’anno, altri 28 che direttamente erogheremo all’economia calabrese”.

Lo ha dichiarato l’assessore regionale all’Agricoltura, e Risorse agroalimentari e forestali, Gianluca Gallo, nel corso della conferenza stampa durante la quale sono stati illustrati risultati di spesa del Programma di sviluppo rurale della Calabria e il salvataggio di Arcea. Presenti al tavolo anche il dirigente generale del dipartimento Agricoltura, Giacomo Giovinazzo, e il commissario straordinario di Arcea, Salvatore Siviglia, che l’assessore Gallo ha pubblicamente ringraziato “per avere, insieme a tutto lo staff tecnico, contribuito a raggiungere questo risultato che sfata il luogo comune secondo il quale – ha detto - al Sud e in Calabria i soldi non si spendono”.

“Per la spesa – ha aggiunto - siamo tra le Regioni più virtuose. Ce lo riconosce la Commissione Europea. Ma ora dobbiamo dare importanza non solo all’accelerazione della spesa, ma anche alla qualità. Per per questo ci stiamo attrezzando per difendere il Mezzogiorno e la nostra regione sul tavolo nazionale dove si sta discutendo di Pac e di ridefinizione dei pagamenti diretti”.

Il dirigente Giovinazzo, entrando nel dettaglio delle cifre, ha parlato di “un tasso d’impegno del Psr v.9.0 del 100,6%. “In sostanza – ha spiegato – la spesa certificata sull’avanzamento finanziario del Programma al 15/12/2021 ammonta a 867.724.411,05 e raggiunge il 79,65% della dotazione finanziaria”.

Per quanto riguarda Arcea, il commissario Siviglia ha affermato che “i risultati raggiunti sono il frutto di una serie di azioni implementate con una serie di incontri preliminari tra i servizi della Dg Agri, il Mipaaf e l’Arcea. Tutto il lavoro svolto – ha precisato – è stato valutato positivamente dall’Autorità competente e con il decreto direttoriale dello scorso 14 ottobre è stato confermato il riconoscimento di organismo pagatore rilasciato nel 2009. Ora ci proponiamo di diventare anche organismo pagatore delle altre regioni”.

Scorrimento graduatoria del bando 4.2.1 "Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli" Annualità 2020

E' disponibile, nell'pposita sezione del sito, il decreto di scorrimento della graduatoria del bando intervento 4.2.1 "Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli" Annualità 2020

Vai a Graduatorie PSR definitive

 

PSR: IN PAGAMENTO PIÙ DI 5 MILIONI DI EURO PER GLI AGRICOLTORI CALABRESI

Gianluca Gallo

Per gli agricoltori calabresi in arrivo altri 5 milioni. Il dipartimento Agricoltura, Risorse agroalimentari e Forestazione, in collaborazione con l’organismo pagatore regionale Arcea, ha mandato in pagamento un nuovo kit decreto relativo al Psr, il n. 123. È stata dunque avviata la liquidazione di 5.125.788,26 euro in favore di 138 beneficiari, per misure sia strutturali sia a superficie.

«Le immissioni di liquidità a vantaggio del comparto agroalimentare – commenta l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo – procedono con regolarità e celerità, in modo da garantire al mondo dell’agricoltura calabrese certezze indispensabili».

Nello specifico, le risorse in liquidazione riguardano prevalentemente la misura 4 “Investimenti in immobilizzazioni materiali”, per la quale sono in pagamento 3.862.546,53 euro. Si aggiunge la misura 6 “Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese”, con 449.981,43 euro.

Fanno parte del kit anche la misura 8 “Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste”, per un importo di 355.367,06 euro; la misura 3 “Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari” (209.475 euro); la misura 1 “Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione” (114.395,82 euro); la misura 7 “Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali” (82.818,37 euro); la misura 16 “Cooperazione” (9.196,20 euro); la misura 21“Sostegno temporaneo eccezionale in favore di agricoltori e Pmi particolarmente colpiti dalla crisi da Covid – 19” (14.000 euro). Per quanto riguarda le misure a superficie, invece, sono in liquidazione la 10 “Agricoltura biologica” (17.713,4 euro); la 11 “Pagamenti agro – climatico – ambientali” (9.544,36 euro); la 13 “Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici” (750.000 euro).

  2016 PSR Calabria 2014/2020 - Cittadella Regionale - Catanzaro